Via dal vento

di Claudio Magliulo

31 marzo 2010

Sull’Appennino tosco-emiliano piovono le proposte di parchi eolici. Complice un regime di incentivazione, i certificati Verdi, che è il più alto d’Europa. Ma i cittadini che vivono e che vivranno all’ombra delle pale non ci stanno. Tra le preoccupazioni più diffuse c’è quella che la vibrazione prodotta dagli aerogeneratori possa nuocere al sistema nervoso, come testimonia la storia di Piero Romanelli, agricoltore. Siamo andati sulle montagne per dare voce a chi pensa a un’energia verde meno invasiva.